.All’interno del tuo sito e-commerce WordPress creato con WooCommerce potresti avere la necessità di mostrare e gestire un listino prezzi differente. Potresti per esempio utilizzare il tuo sito web per permettere sia a clienti che aziende/fornitori di effettuare l’ordine dei tuoi prodotti. (Classico esempio di un sito B2B – B2C). Ma come fare quindi per gestire in WooCommerce il doppio prezzo ?

Nella sua versione “naturale” WooCommerce, a differenza di altri CMS, non offre questa possibilità ma questo, non vuol dire che ciò non si possa fare. E’ sufficiente installare un estensione esterna per poter ampliare le funzionalità del tuo e-commerce creato con WordPress e WooCommerce.

Sul web puoi trovare numerosi plugin che permettono di gestire questa funzionalità sia gratuiti che a pagamento ma ovviamente, come per tutte le estensioni, ognuno ha i suoi pro e contro.

Il plugin migliore per WooCommerce Doppio Prezzo

Come ti ho già accennato esistono una moltitudine di plugin per la gestione del doppio prezzo in WooCommerce ma quello che a mio parere è il migliore per completezza, stabilità e possibilità offerte, si chiama WooCommerce Dynamic Pricing e lo puoi scaricare da qui.

Quando devo lavorare con il doppio prezzo in WooCommerce scelgo sempre questa estensione perché è la più completa. Questo plugin ti permette non solo di impostare un prezzo differente per utente o ruolo ma anche come deve variare il prezzo, se in relazione alla quantità , alla variabile o per un determinato periodo di tempo. Ma, andiamo con ordine e vediamo tutte le possibilità di questa splendida estensione.

Una volta scaricato e installato il plugin, all’interno della pagina prodotto vedrai che il sistema ha creato una nuova tab chiamata appunto “Dynamic Pricing” dalla quale puoi effettuare tutte le personalizzazioni del caso.

WooCommerce Prezzo Differente per Ruolo Utente

Una delle possibilità che ti offre il plugin “Dynamic Pricing” è quello di impostare un prezzo differente, in valore assoluto o percentuale, per ruolo utente.

Hai infatti la possibilità di definire una modifica di prezzo che sia valida per tutti gli utenti o specifica per ruolo utente. Puoi effettuare questa impostazione scegliendo il ruolo dal menu a discesa in “Applies To:”

Prima ho scritto correttamente, puoi utilizzare questo plugin anche per rendere disponibile a tutti i ruoli utente una specifica variazione di prezzo che può essere legata, ad esempio ad una data quantità di prodotto (o di una variabile acquistata). Supponiamo infatti che il prodotto A costi 10 euro ma se gli utenti ne acquistano da 1 a 5 unità il prezzo è di 10 euro mentre per acquisti superiori alle 5 unità di pezzo il prezzo varia a 8,50€. Ecco quindi l’utilità di dover applicare la regola per tutti i ruoli utente.

Se sul tuo e-commerce WordPress permetti le vendite anche agli utenti non registrati ecco che potresti adottare una particolare politica di marketing per la quale per gli utenti non registrati il prezzo dei prodotti sia superiore di un 2%. Ecco quindi che nelle regole di ruolo sceglierai di applicare la variazione di prezzo per i “Guest Role”.

Nel caso nel tuo shop WooCommerce tu abbia creato dei ruoli utente personalizzati anche questi verranno visualizzati tra quelli proposti nell’elenco degli “Specific Role” e andrai a selezionare quelli che ti interessano.

WooCommerce prezzo personalizzato per quantità di prodotto

Potresti avere la necessità di offrire ai tuoi clienti un prezzo differente se viene effettuato un acquisto di grosse quantità (inteso come quantità per lo specifico prodotto, per variabile di prodotto o per categoria). Il plugin “Dynamic Pricing” ti offre anche questa possibilità scegliendo per quali regole applicare la modifica del prezzo.

Supponiamo che tu decida di applicare una riduzione del 2% sul prezzo base qualora i clienti acquistino più di 10 pezzi del prodotto B. Dovrai impostare il plugin scegliendo:

• Applies To: Everyone (per applicarlo a tutti i clienti);
• Quantities based on: Product Quantity (per applicarlo alla quantità totale del prodotto senza tener conto di specifiche variabili o delle categoria);
• Rule Processing Mode: Bulk (la variazione di prezzo non riguarda un offerta promozionale specifica che prevede un rimborso ma uno sconto secco);
• Dates: se vuoi che la modifica del prezzo sia valida per un specifico intervallo di date da qui andrai a specificare la tempistica;
• Minimum Quantity – Max Quantity: inserirai 0 – 10 (ovvero il range di quantità con la quale il prezzo resta invariato) e in una nuova riga 11 – campo vuoto (ovvero il range dal quale il prezzo cambia, a partire da 11 pezzi acquistati)
• Type: Fixed Price (e imposti il prezzo base per il range 0 – 10) e Percentage Discount (per impostare la percentuale di sconto per le quantità superiori a 11);
• Amount: imposterai nella prima riga il prezzo regolare e nella seconda riga il valore 2 (ovvero il 2% di sconto per le quantità superiori a 10);

La bellezza di questo prodotto è che puoi impostare infinite regole per prodotto, quantità, tipologia di variabile, creare promozioni temporanee o che diano diritto ad un buono sconto per acquisti futuri.

Insomma una vera perla per le attività di marketing promozionale che se ben pianificate e programmate possono portare ad enormi benefici per il tuo shop online creato con WordPress e WooCommerce.

Recent Posts
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Start typing and press Enter to search