Vuoi ottenere risultati concreti online e dare una spinta al tuo Business? Allora hai bisogno di un e-commerce. Gli imprenditori Italiani hanno spesso sottovalutato (e forse continuano ancora a farlo) il Business Online e la potenza dei negozi di vendita Online.

Il Web è uno strumento molto potente per generare traffico e aumentare le vendite. Non ne sei convinto?

In questo articolo scoprirai cinque ragioni per avviare un Business E-Commerce nel minor tempo possibile e per ottenere il giusto successo che merita la tua azienda.

Potresti pensare di aver bisogno di budget milionari e strategie sofisticate ma…non preoccuparti…tutto ciò non ti serve.

Quello che devi fare per dare una spinta al tuo Business è concentrarti sui numeri e sui dettagli veramente importanti..tutto il resto è fuffa e ti fa solo perdere tempo!

1. Tutto il mondo cresce, la tua azienda cosa fa?

E’ inutile nasconderlo..la gente ha cambiato radicalmente il proprio modo di vivere, di cercare ricchezza e di fare acquisti.

Se un tempo bastava investire (e molto) sulla pubblicità e sui canali marketing tradizionali per garantirsi vendite e profitto beh…mi dispiace dirti che questo non funziona più.

Le persone hanno meno denaro da investire nell’acquisto di nuovi prodotti e non prestano attenzione alle pubblicità sui media tradizionali…sanno che sono li non perchè sono prodotti di qualità ma semplicemente perchè hanno più budget da investire (o meglio sperperare) nel marketing classico.

E la tua impresa cosa fa? Stai ancora lavorando sul marketing classico e tradizionale?

Sapevi che le proiezioni di eMarketer hanno messo in evidenza la rapida ed enorme crescita dell’e-commerce? Si prevede che nel 2018 ci sarà il picco di incassi, di quasi $ 1.600.000.000.000. Si….hai letto proprio bene, non mi sono sbagliata. E pensa che quasi 2.500 miliari di $ riguarderanno solo il mercato degli States (con acquisti effettuati non solo in shop americani).

Hai mai pensato che il tuo settore potesse raggiungere numeri di questo genere?

Vuoi sfruttare anche tu le opportunità del Business Online e aggiungere qualche zero al tuo fatturato? Se la risposta, come credo, è SI..allora il momento di agire è adesso!

Ricorda che nella scelta di un modello di Business Online è sempre importante esaminare le tendenze del mercato e muoversi in fretta, per quanto possibile….ricorda che la gente ha fretta!

Ah..non dimenticare le opportunità dell’export. Gli e-commerce hanno una grande forza..poter arrivare a qualsiasi persona del mondo…..allora approfittane!

2. Fai fatica ad trovare nuovi clienti? Fai conoscere il tuo prodotto a tutto il mondo!

Stai provando a cercare nuovi clienti, che non arrivano e questo ti demoralizza. Pensi che sia la fine della tua attività, che sia colpa della crisi e che infondo, tutti da alcuni anni hanno bilanci in rosso.

Fermo!

Non è affatto così! Mi credi se ti dico che, anche in tempo di crisi, c’è chi ha aumentato (e addirittura duplicato) i propri profitti? Non sono stati maghi…semplicemente sono riusciti (e hanno capito) a sfruttare le nuove opportunità di Business!

Non hai bisogno di più vetrine o insegne più luminose per essere più visibile. Quello di cui hai bisogno è un pubblico più vasto, interessato ai tuoi prodotti. Se nel mondo “reale” lotti tutti i giorni per far entrare i clienti nel tuo negozio o per far conoscere al pubblico i tuoi prodotti…sappi che con il web puoi attirare migliaia di clienti realmente interessati, in qualsiasi giorno dell’anno e in qualsiasi momento della giornata.

Ti piacerebbe poter pensare di aprire un negozio e dare alla gente la possibilità di acquistare 365 giorni all’anno a qualsiasi ora?

Ora questa possibilità c’è…si chiama e-commerce!

Al mondo piacciono i prodotti Italiani…e anche tanto. Russi, Cinesi, Americani, Francesi…sono disposti a spendere pur di avere un prodotto di vera qualità italiana. Ma cosa pensi…che siano disposti a venire in Italia ogni qualvolta vogliano un prodotto nostrano? No di certo!

I dati parlano chiaro….l’e-commerce lavora moltissimo (e con cifre da capogiro) con l’estero. Pensi che questo sarebbe possibile con la classica bottega di paese? Certamente no!

Non importa se vendi prodotti che realizzi tu o se sei un semplice rivenditore. Quello che la gente vuole è acquistare!

Fai attenzione però non è sufficiente aprire un negozio e-commerce sulla prima piattaforma che trovi, fare un pò di pubblicità e magicamente diventare milionari. No! Quello che la gente vuole e cerca, sono nuove esperienze d’acquisto. Sono qualità, convenienza e valore aggiunto.

Qualsiasi settore può trovare beneficio nel Business Online…quello che conta è avere una giusta strategia d’azione, individuare il corretto targhet di riferimento e creare qualcosa di straordinario, di unico.

Non devi modificare il tuo prodotto, devi cambiare il modo in cui venderlo e farlo conoscere al mondo!

3. Oltre l’80% percento delle persone hanno fatto acquisti online, stai sfruttando il Business?

Il dato è davvero interessante e ancor più interessante è che è destinato a crescere. Oltre l’80% delle persone che navigano nel web hanno fatto, almeno una volta nella vita, un acquisto online.

Il segreto per intercettare queste persone è quello, come ti ho spiegato prima, di creare un valore aggiunto rispetto agli altri. Non puoi pensare di aprire un negozio e-commerce, creare una pagina di presentazione, inserire prezzi bassi, acquistare spazi pubblicitari con Facebook ADS o Google AdWords.

No, questo sarebbe un tentativo poco profiquo di adattamento della vecchia pubblicità della speranza.

[Case Study] Zalando, il valore aggiunto non è nel prezzo

Pensa ai grandi e-commerce di successo. Pensi veramente che Zalando offra tutti i prodotti a prezzi competitivi? Assolutamente no, non è quella la loro vera forza. E non è certamente con il prezzo che hanno fatto la diffrenza.

Le persone, soprattutto le donne (c’è una prima individuazione di un macro targhet), amano fare acquisti. Desiderano essere vestite sempre alla moda, provare le novità e, se possono vorrebbero farlo con la sicurezza “di poterci pensare” e cercando di risparmiare.

Zalando ha pensato bene di sfruttare questo bisogno. Ha creato un e-commerce innovativo pubblicando alcuni prodotti a prezzi bassi (il classico prodotto specchietto) e ha fatto del suo valore aggiunto la spedizione ed il reso gratuito.

La gente vorrebbe acquistare capi di abbigliamento e accessori con la sicurezza di poterli provare, riprovare e tenerli solo quanto sono veramente decisi (e sappiamo, le donne sono piuttosto indecise 🙂 )

Questo è il valore aggiunto di Zalando! Il prezzo non fa sempre la differenza…anzi!

La chiave del successo di un e-commerce è quella di creare fiducia e credibilità con i contatti e i clienti. Dallo sviluppo di un sito web attraente e facilmente navigabile alla creazione di contenuti che aiutano i clienti.

Ci sono molti aspetti diversi per guadagnare la loro fiducia, ma se ci si impegna in un costante miglioramento, nel tempo, si costruiscono rappoti duraturi di fiducia. (Difficilmente le clienti affezionate di Zalando proveranno un nuovo e-commerce, anche se con prezzi più vantaggiosi. Per farlo dovrebbero trovare un negozio con un valore aggiunto per loro interessante).

4. Pensi ancora che un negozio normale sia la scelta giusta? Burocrazia e Costi ti faranno cambiare idea

Forse non hai pensato all’aspetto gestionale. Se pensi che i tre motivi che ti ho appena indicato, non siano abbastanza, ti voglio far riflettere su costi e burocrazia. La differenza che c’è tra un negozio normale, fisico ed un negozio online, un e-commerce.

Sai cosa serve per aprire un negozio online? Solo due semplici cose!

Devi avere una partita iva e devi inviare una comunicazione (SUAP) attraverso un modulo (SCIA) al comune dove viene configurata la sede legale del tuo e-commerce.

Una volta che ricevi l’autorizzazione dal comune (o trascorsi 90 giorni dall’invio della comunicazione), potrai iniziare a vedere online.

Semplice no?

Per quanto riguarda la gestione di un e-commerce, fatturazione, ordini, cataloghi, spedizioni… insomma tutte le attività che in un negozio “normale” vengono spesso tralasciate perché considerate noiose, in un sito e-commerce diventano più facili da gestire..perché vengono automatizzate.

Cosa dire invece delle vendite? L’unico obbligo che impone la legge è quello di conservare un registro dei corrispettivi.

Se invece vuoi aprire un negozio fisico cosa succede? Oltre a dover aprire una partita iva dovrai richiedere l’autorizzazione al tuo comune. L’autorizzazione al commercio è infatti necessaria per le medie e grandi strutture di vendita (artt. 8 e 9 del Dlgs n. 114/1998)…che altro non sono proprio i negozi fisici.

Ma non è finita qui. Dovrai pagare i costi vivi del tuo stabile come ad esempio l’affitto (che è di gran lunga più costoso di un canone di manutenzione o hosting mensile per un e-commerce) e in più dovrai pagare per qualsiasi attività pubblicitaria fisica. Devi versare un importo per l’esposizione di un insegna e pagare un tassa con cadenza annuale (o semestrale).

I Costi?

Per avviare un e-commerce vai dalle centinaia di euro per aprire una partita iva (se parliamo di impresa individuale) ai costi vivi di realizzazione di un e-commerce (in genere tra i 2000 e i 5000 euro). Se invece vuoi aprire un negozio fisico i costi si può dire che praticamente raddoppiano.

 

5. Mercati inesplorati attendono di essere sfruttati

Si lo so, sono ripetitiva ma…si sa..male a ripeterlo non fa (non me ne volere se mi è riuscita la rima 🙂 ). L’Italia è molto indietro in termini di giro d’affari rispetto al resto d’Europa..questo perchè ci sono pochi negozi e quelli che sono presenti sono tutti concentrati su prodotti similari tra loro (tecnologia, abbigliamento, arredamento).

Sembra strano…gli italiani continuano a dire che “non si può misurare un capo a distanza”, “gli italiani prima di acquistare vogliono toccare con mano quello che stanno per comprare”.…però i dati continuano a crescere. Nel settore Abbigliamento si è passati da 84 milioni di fatturato del 2005 a 1.080 del 2012. Un bel paradosso no?!

La verità è che la gente che risposte ai propri problemi e quanto le trova…è disposta a tutto pur di risolverli..anche ad acquistare un prodotto online.

Se riesci a realizzare una giusta strategia d’impresa, a creare il giusto Funnel Comunicativo, le persone dopo aver trovato la risposta ai loro dubbi….acquisteranno subito i tuoi prodotti.

E non è tutto!

Non è solo l’assenza di negozi a rendere fondamentale l’idea di aprire un Business di Vendita Online ma anche la totale assenza di negozi per alcuni settori mercologici.

Come dire…il mondo è la fuori che ti aspetta…..vai alla conquista!

 

Post recenti
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca